Una nuova sfida, con diversi stati d'animo, ma con spirito di servizio

Con effetto dal 27 maggio 2022 la Optoservice srl, società di servizi della Federottica ed editrice di Ottica Italiana, ha deciso di riportare all’interno dell’azienda le attività di tipo commerciale e promozionale. 

La scelta operativa nasce dalla necessità di interagire direttamente con gli operatori del settore a livello di comunicazione, in modo da poter costruire nuove opportunità commerciali, di informazione e formazione multicanale. Il tutto senza dimenticare gli eventi in presenza (congressi e incontri formativi itineranti) che rimangono asset strategico.

Questa fase di rinnovamento mi è stata direttamente affidata. L’obiettivo, vista ora la mia doppia veste in seno a Federottica, sarà anche quello di rafforzare il ruolo di interlocutore della Federazione come soggetto capace di avvicinare tra loro industria e centri ottici attraverso strumenti ottimizzati per migliorare le relazioni sul canale. Ovviamente a vantaggio di tutto il settore.

Questo sarà un nuovo viaggio, ed è bene sottolinearlo, che affronto con diversi stati d'animo. Sicuramente la necessità di tornare a lavorare su un progetto che avevo contribuito a costruire anni fa, che avevo gestito e poi delegato con fiducia a terzi, mi responsabilizza non poco dovendo in qualche modo ricostruire relazioni sapendo che dovrò ridimensionare il mio attuale incarico di Segretario generale per oggettivi motivi di tempo. Non sarà facile. 

Dall'altra è una grande gioia tornare al mio vero “amore” che è il mondo del marketing e della comunicazione che, non lo nego, mi regala ancora grandi emozioni ed energie. 

Sono consapevole che questa fase potrebbe contribuire a delineare il futuro dell'azienda con la quale collaboro. Per ora mi limito ad augurare un buon lavoro a me e tutto il mio staff.  

Pubblicato in prima revisione il 30-05-2022
Tutti i diritti sono riservati.